bimboinspalla il blog delle famiglie in Sardegna

bimboinspalla: un blog per tante esperienze (con Michele).

Ciao,

se sei entrat* in questa pagina è perché vuoi saperne di più su bimboinspalla.

Chissà per quali vie sei arrivat* a navigare tra le pagine del mio diario 2.0, ma sicuramente se continui a saltare da un post all’altro è perché come scrivo e quello di cui scrivo ti ha incuriosit*.

E allora voglio soddisfare la tua curiosità, presentandoti il mio blog e il mio mondo.

Come avrai capito, bimboinspalla è un travel blog e come tale parla di viaggi e destinazioni.

Dato che sono una mamma e viaggio sempre in compagnia del mio ometto, Michele, bimboinspalla parla di viaggi in famiglia.

Per questo motivo bimboinspalla è anche un family travel blog.

E fin qui è tutto facile! 🤣

Più difficile è spiegarti cosa rende unico e diverso il mio travel blog rispetto agli altri (oppure è facile ma io la vedo difficile. Forse, come sempre, è solo una questione di punti di vista).

Io però voglio provarci lo stesso! 😁

Lo richiedono le regole del buon blogging e lo richiedo anche io, perché ogni tanto è utile fermarsi a mettere ordine nelle idee e nei progetti (così come si dovrebbe fare a cadenza periodica nella vita in generale).

Questo post sarà per me un utile promemoria che mi ricordi quale direzione ho preso, così da confermarla o cambiarla all’occorrenza!

E allora ci provo a definire cosa rende “diverso” bimboinspalla dagli altri travel blog che si occupano di viaggi in famiglia.

Inizio…

bimboinspalla blog Sardegna family friendly

Innanzitutto bimboinspalla è diverso e unico perché è il mio blog.

Questo non significa che, in preda a un picco di autostima, io mi consideri meglio degli altri blog.

Assolutamente.

Semplicemente, come accade a ognuno di noi, sono diversa e unica rispettto agli altri. E lo stesso vale per bimboinspalla.

In sintesi bimboinspalla è una ramificazione del mio essere: dei miei interessi, delle passioni, delle conoscenze e competenze.

Per questo motivo bimboinspalla si distingue dagli altri travel blog.

Gli elementi principali del blog sono quelli della mia vita: Michele in primo luogo, ma anche l’amore per la mia terra, la Sardegna, e la voglia di farvela conoscere, la passione per la storia, l’arte, l’archeologia, i racconti e… i viaggi.

Sono questi gli ingredienti di bimboinspalla, insaporiti dalle mie esperienze quotidiane, i progressi, le delusioni, le nuove scoperte e conoscenze!

Insomma, bimboinspalla è un blog vario, curioso, un po’ disordinato e complesso…. proprio come me! 😍

E dato che bimboinspalla non è solo una mia creazione, ma è parte attiva della mia quotidianità, nel tempo si è trasformato e definito… proprio come me e il mio progetto.

Ho scoperto che il blog mi aiuta a svolgere una delle attività che più mi piace e mi dà soddisfazioni, ovvero la promozione dei territori.

Amo raccontare i luoghi e le storie delle persone che li hanno abitati e ci vivono tutt’ora.

Mi piace ascoltare le loro storie per poi condividerle sul blog.

Quindi posso affermare che bimboinspalla è il mio contributo alla promozione dei territori che conosco bene e ho visitato direttamente.

bimboinspalla Sardegna family friendly Sardegna con bambini

Concludendo…

Se continuerai a navigare per le pagine del mio blog avrai modo di scoprire tanti aspetti della mia isola, alcuni veramente poco conosciuti che ti lasceranno affascinat* e sorpres*. 🤩

Potrai viaggiare insieme a me e Michele, ricevendo informazioni utili e consigli su destinazioni ed esperienze adatte alle famiglie, ma non destinate esclusivamente a loro.

Potrai anche collaborare con me per promuovere il tuo territorio e la tua realtà, piccola o grande che sia è ugualmente importante! (per collaborazioni e richieste di informazioni ti rimando qui)

Potrai trovare anche un aiuto concreto a organizzare la tua vacanza, basta che mi contatti da qua!

Mi farebbe molto piacere portarti a conoscere la mia terra.

Insomma a ogni pagina e post che leggerai entrerai nel mio mondo e scoprirai sicuramente qualcosa di nuovo e interessante. 😊

E se quello che leggerai sarà di tuoi gradimento, ti invito a seguirmi anche su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest.

E di far conoscere con il passaparola il mio mondo e il mio racconto.

Adesso ti lascio al blog…

Buona lettura e buon viaggio! 😊