#seguimipapà17: il viaggio per l’Italia centro-settentrionale.

il viaggio di bimboinspalla

La data di partenza si avvicina inesorabilmente e, anche se ancora non tutto è pronto (non sia mai!), il tempo scorre inesorabile.
Siamo rientrati ieri sera dal mare e, tempo di una dozzina di lavatrici, è già giunto il momento di ripartire per il viaggio dell’estate 2017.

Non rimetterò al loro posto le valige…
Mi limiterò solamente a svuotarle per riempirle di nuovo.
Questa cosa… l’idea della partenza, di stare a casa per poco tempo (il necessario per fare una nuova borsa) mi ha sempre stimolato.
Sicuramente non sono una persona sedentaria (povero papà Paolo!) 😉

Ma ritorniamo al nostro viaggio!
Vi avevo detto che prima di partire vi avrei dato maggiori informazioni e, ora che il più è fatto, posso aggiornarvi sulla nostra prossima avventura!

il viaggio per l'Italia

Pronti a partire con #seguimipapà2017.

Il viaggio dell’estate 2017.

Sono mesi che ci lavoro sù.
Vi ho già anticipato che si tratterà di un viaggio sponsorizzato e questo ha comportato una gran mole di lavoro.
Soprattutto per me, visto che papà Paolo è ignaro quasi di tutto. 😉

Eh si… con Michele abbiamo deciso di riproporgli (anche a voi) il gioco della scorsa estate che lo ha visto inconsapevole protagonista di un viaggio per l’Italia centro-settentrionale.
Questa volta abbiamo mutato la destinazione, infatti ci spostiamo più a Sud.

#seguimipapà2017: il viaggio.

Le regole sono semplici e uguali a quelle delle scorso anno.

Realizzeremo un viaggio on the road a spasso per la Penisola.
Papà Paolo è all’oscuro di un buon 90% di quello che gli faremo fare.
A sua disposizione ha solo poche informazioni: la data di partenza, il porto in cui sbarcheremo (Civitavecchia) e che, a un certo punto del viaggio, arriveremo in Calabria, dai suoi parenti.
Eh si… il DNA di papà Paolo è per metà calabrese. 🙂

Tutto quello che accadrà nel frattempo è a lui sconosciuto.
Ogni giorno gli daremo un indizio per scoprire la destinazione successiva.
Dato che #seguimipapà2017 è un gioco, abbiamo deciso di coinvolgere anche voi.
Vogliamo mettere alla prova la vostra conoscenza del Bel Paese.
Per questo motivo pubblicheremo su Facebook lo stesso indizio che daremo a papà Paolo.
Vogliamo vedere chi è più veloce a dare la giusta risposta e scoprire la tappa successiva del nostro viaggio.
Di materiale non si vince nulla, ma volete mettere con la soddisfazione di aver battutto quel “professorino” di papà Paolo! 😉

Se vi va di partecipare al nostro gioco non smettete di seguirci su Facebook (ma non trascurate anche gli altri nostri profili Social).
Vedremo chi sarà più veloce a rispondere! 🙂

Che ne pensate della nostra idea?
Scriveteci la vostra opinione nei commenti! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *