Estate 2017: il nostro nuovo viaggio!

Ed eccoci qua.
Indecisi sino all’ultimo momento.
Ancora in fase di organizzazione con tanti dettagli (piccoli e grandi) da definire.
Con il quaderno dei viaggi in spiaggia perché l’ispirazione arriva quando meno te lo aspetti.
Con cento email da spedire e altrettante risposte da attendere.

Eccoci qua con la voglia di viaggiare che ci contraddistingue.
Con la voglia di stare con la valigia in mano per vedere nuovi posti e conoscere nuove realtà.
Con l’ansia di non aver dimenticato nulla, soprattutto per il piccolo Michele.
Ma puntualmente qualcosa la scordo! 😉

Estate 2017 in viaggio

ci stiamo preparando per il nostro viaggio estivo…

Eccoci qua con un sogno e con la voglia di raccontarvelo…
Ecco perché scrivo questo post.
Per riordinare le idee e per raccontarvi del nostro nuovo viaggio.
Il viaggio della nostra estate 2017! 🙂

Il viaggio della nostra Estate 2017!

Anche quest’estate, come la scorsa e l’altra ancora (ma non c’era ancora il blog per raccontarvela), abbiamo deciso di partire alla scoperta della nostra bella Penisola.
Ancora i dettagli non sono stati definiti, perciò vi darò maggiori informazioni in un altro post.

Quello che è certo è che sarà un viaggio on the road (alla nostra maniera) che ci porterà in diverse regioni d’Italia.
Per arrivare utilizzeremo la nave perché al momento è l’unico modo di trasportare l’auto dalla Sardegna nel Continente (e viceversa).
E si sa… per un viaggio on the road l’auto è un elemento fondamentale, soprattutto se lo si affronta con un bimbo al seguito! 🙂

Ma la vera ambizione è che sarà un viaggio sponsorizzato, ovvero realizzato in collaborazione con enti turistici, strutture ricettive e operatori culturali.
Figo vero?
Ne abbiamo già realizzati in passato, ma non di così grande portata.

Realizzare un viaggio sponsorizzato però comporta un gran lavorone.
Non puoi semplicemente decidere le date, l’itinerario, prenotare, fare le valige e partire.
Un viaggio sponsorizzato inizia molto, ma molto, prima della data di partenza.
Comprende la realizzazione di un progetto, e la presentazione dello stesso ai diretti interessati per avviare una collaborazione.
Comprende tante e mail; prendere contatto con un numero indefinito di enti, operatori, strutture.
Per organizzare un viaggio sponsorizzato ci vuole tempo, tanto tempo.
E ci vuole pazienza…
Per questo quando pian pianino prende forma, la soddisfazione è molto grande e cresce la voglia e l’ansia di partire.

Noi stiamo ancora definendo gli ultimi dettagli, ma la voglia di partire e veder concretizzato il nostro progetto c’è proprio tutta.
Vi terremo aggiornati!
Ma siamo curiosi di sapere come trascorrerete la vostra estate 2017.
Perché non ce l’ha raccontate nei commenti? 🙂

1 Commento

  1. Pingback: #seguimipapà17: il viaggio per l'Italia centro-settentrionale. - bimboinspalla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *