Le fonti di Romana: una Sardegna tutta da scoprire!

Durante la nostra visita nel Villanova abbiamo avuto modo di scoprire un territorio ricco di storia e attrazioni naturali.
Un angolo di Sardegna capace di sorprenderti sempre per i suoi tesori.
Le fonti di Romana possono rientrare a ben diritto nelle attrazioni che rendono così particolare questa zona.
E poiché parliamo di sorgenti, e dunque di acqua, è sicuramente un luogo adatto ai bambini, che si divertiranno tantissimo, soprattutto in queste giornate di caldo afoso.

Fonti di Mudeju a Romana

Papà, assaggiamo quest’acqua!

La nostra visita alle fonti di Romana.

Le fonti di Romana sono una tappa obbligata se si desidera conoscere a fondo questo territorio.
Un’oasi immersa nella natura di questi luoghi, ideale per trascorrere qualche ora all’aria aperta e per incontrare le persone del luogo, che vi accorrono con bidoni e bottiglie per raccogliere l’acqua direttamente dalla fonte.
E possiamo assicurarvi che potreste incontrare veramente tante persone provenienti dai paesi limitrofi, convinte che quest’acqua sia miracolosa in caso di problemi renali. 😉

Eh si perché l’acqua che sgorga da queste fonti è molto particolare.
Lo ha ben capito Michele, che non ha gradito le sue bollicine. 🙂
Si tratta infatti di acqua naturalmente frizzante e termale, di origine vulcanica.
Insomma un’acqua da un gusto molto particolare! 🙂

In realtà Michele non ha apprezzato il gusto di quest’acqua, ma sicuramente ha giudicato molto positivamente la sua freschezza considerato che in meno di 10 secondi si era fatto la doccia direttamente alla sorgente!
A dire il vero sia io che papà Paolo lo abbiamo invidiato perché faceva un caldo tremendo e anche noi, sotto sotto, avremo voluto rinfrescarci un pochino! 😉

Fonti di Mudeju a Romana

verso l’area picnic.

Un po’ di storia.

Le fonti di Romana sono in realtà conosciute come fonti di Mudeju.
Si tratta di due fonti, poste a poca distanza l’una dall’altra: una più a monte e l’altra più a valle.
L’acqua che sgorga dalla seconda è leggermente più frizzante rispetto a quella della prima.

Nella stessa aera sono stati rinvenuti i resti della fonte di epoca romana di Abbarghente, usata sin dall’età nuragica.
Nel sito sono stati ritrovati numerosi reperti archeologici (oggi esposti per lo più al Museo Archeologico Sanna di Sassari), si tratta di ex voto offerti da persone affette da una qualche malattia e guarite dalle proprietà terapeutiche di quest’acqua.

Fonti di Romana

Guarda papà: c’è l’acqua! Che dici, mi tuffo?

Perché è un luogo adatto ai bambini.

Le fonti di Mudeju si trovano in aperta campagna e, dato la grande affluenza, nelle sue immediate vicinanze il Comune ha allestito una piccola area picnic attrezzata e ombreggiata.

È un luogo ideale per una pausa all’aria aperta.
Noi, ad esempio, ci siamo fermati per la pausa pranzo durante la nostra escursione a Romana.
L’acqua sicuramente non manca! 🙂

È perfetto per i bambini perché possono giocare all’aperto e hanno delle fonti a disposizione.
Avete presente quanto si diverte un bambino quando è a contatto con l’acqua?
I più grandi potranno apprezzare il particolare gusto di quest’acqua e rimarranno sicuramente stupiti dal fatto che dalle fontane sgorga acqua minerale! 🙂

Informazioni utili.

Le Fonti di Mudeju si trovano in agro di Romana.
L’entrata all’area delle sorgenti si trova nella strada che da Mara conduce a Monteleone Roccadoria, prima dello svincolo per raggiungere il paese di Romana.
Per arrivare alle fonti bisogna percorrere una strada sterrata ma in buono stato.
Vicino alle fonti vi è la possibilità di lasciare l’auto.
Inoltre, come anticipato, in prossimità delle due fontane, vi è un’area picnic attrezzata e ombreggiata.

Per ulteriori informazioni vi consigliamo di consultare il sito web dell’ente turistico che si occupa della promozione di questo territorio, potrete trovare tutte le informazioni e i contatti utili per organizzare al meglio la vostra esperienza di visita.

E voi siete mai stati alle Fonti di Mudeju e avete mai assaggiato quest’acqua dal gusto così particolare?
Vi va di segnalarci altri luoghi simili e poco conosciuti?
Aspettiamo i vostri suggerimenti! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *